Come fare Affiliate Marketing su YouTube

Disclaimer: per il mantenimento del sito, nella pagina sono presenti link in affiliazione

affiliate marketing youtube

Questo è un periodo molto speciale per YouTube. È il secondo sito web più visitato a livello globale e il secondo motore di ricerca più utilizzato. Ha oltre un miliardo di utenti e gli utenti caricano ogni giorno milioni di video.

Detto questo, è possibile fare affiliate marketing su YouTube?

Guadagnare con YouTube

guadagnare con youtube

Tra tutti i modi per guadagnare con YouTube, quello più utilizzato, data la sua semplicità, è quello delle pubblicità.

Il Programma di partnership di YouTube (YPP) consente agli utenti di guadagnare denaro dagli annunci pubblicati sui loro video. Per aderire a YPP un canale deve raggiungere 4.000 ore di “watch time” nei 12 mesi precedenti e 1.000 iscritti. Google AdSense eroga i pagamenti ai creatori di contenuti una volta al mese.

Nonostante le commissioni pubblicitarie siano un modo eccellente per fare soldi con la creazione di video, può darsi che tu al momento non risulti idoneo alla partnership YPP o magari desideri di ottenere guadagni maggiori (con la pubblicità si guadagna circa 1 euro ogni 1000 visualizzazioni).

Molti utenti su YouTube stanno già guadagnando con l’affiliate marketing generando commissioni dalla vendita indiretta di prodotti e servizi altrui.

Affiliate marketing su YouTube

affiliate marketing su youtube

Il marketing di affiliazione è un’attività di marketing basata sulle prestazioni.

Un affiliato promuove su internet un prodotto o servizio e riceve un compenso per il raggiungimento di un obiettivo o un’azione specifica. Un commerciante o un inserzionista definisce tale obiettivo, che di solito è una vendita.

Ad esempio, un commerciante potrebbe pagare all’affiliato una commissione del 30 % per ogni vendita generata da lui.

Alcuni commercianti offrono programmi cosiddetti “pay per lead” che pagano l’affiliato anche solo per aver fatto compiere ad un visitatore un’azione gratuita, come ad esempio un’iscrizione . Per saperne di più sui differenti programmi di affiliazione ti consiglio di leggere questo articolo.

È legale fare guadagnare con le affiliazioni su YouTube?

affiliate marketing youtube legale

Fare affiliate marketing su YouTube è legale come sulla maggior parte di piattaforme social.

Tuttavia, se lo scopo principale dei tuoi contenuti è quello di allontanare le persone da YouTube attraverso link di affiliazione, è probabile che questo comportamento venga considerato spam.

Molti YouTubers inoltre non dicono ai loro visitatori che i link presenti sul loro canale sono fonte di guadagno per loro, ma dovrebbero.

La FTC (Federal Trade Commission) ha di recente rivisitato le linee guida di divulgazione che gli YouTubers devono seguire. L’obiettivo è quello di educare gli spettatori, aumentare la trasparenza e ridurre i conflitti di interesse per quanto riguarda l’affiliate marketing.

La pratica standard da seguire quando si utilizzano link di affiliazione è quella di inserire un disclaimer nella sezione “about” del proprio canale e nella parte inferiore dei video. Puoi prendere questo come esempio:

“Il video e la descrizione potrebbero contenere link di affiliazione. Se fai clic su un link, potrei ricevere una commissione.”

Ci sono vari modi per dire la stessa cosa, quindi crea una dichiarazione che faccia al caso tuo.

Guida pratica alle affiliazioni su YouTube

guida pratica affiliate marketing

Esistono tre aree principali adatte all’inserimento di link affiliati su YouTube:

  • nella descrizione del video
  • all’interno della sezione commenti
  • nelle Schede

1 – Link affiliati nella Descrizione del video

link affiliati descrizione

Le descrizioni dei video sono la seconda area più visualizzata dopo il video stesso.

Una descrizione viene utilizzata per:

  • descrivere il contenuto di un video
  • indicare l’autore
  • divulgare i dettagli sul copyright
  • migliorare l’ ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO)
  • indirizzare il traffico verso i siti web

Se fai affiliate marketing su YouTube, la descrizione del video è anche il posto migliore per inserire i tuoi link affiliati.

Ecco alcuni consigli pratici per aumentare l’efficacia dei link affiliati nella descrizione dei tuoi video:

  1. Utilizza un accorciatore di URL per abbreviare i collegamenti. In caso contrario, i collegamenti potrebbero apparire inutilmente lunghi, poco attraenti e complicati.
  2. Non inserire link a caso nella descrizione di ogni video. Inserisci link in affiliazione nelle descrizioni dei tuoi video solo quando il prodotto o servizio che proponi è correlato all’argomento del video.
  3. Se decidi di inserire un link in affiliazione, scrivi qualche parola per descrivere quello che proponi.
  4. Per incrementare i click sul tuo link inoltre, cerca di utilizzare una Call To Action (CTA), ossia una frase che induca a compiere un’azione al visitatore. Un invito all’azione consiste in una frase che invita una persona a intraprendere un’azione specifica, come ad esempio, “acquista ora”, “scopri di più” e “clicca qui”. Usa le CTA nelle tue descrizioni per fare in modo che più persone clicchino sui tuoi link.

2 – Link affiliati nei Commenti

link affiliati commenti

La sezione dei commenti consente ai creator e ai visitatori di interagire, il che aumenta il coinvolgimento del pubblico e può aiutare con il posizionamento dei video.

Se hai abilitato i commenti per il tuo video, puoi pubblicare, mettere like o dislike ai commenti e rispondere ad altre persone. Un creatore può inoltre fissare (o “pinnare”) un commento nella parte superiore della sezione per una maggiore visibilità. Gli spettatori vedranno il commento in alto con l’icona “Fissato da” e il nome del canale.

Puoi aggiungere link di affiliazione ai tuoi commenti; tuttavia, dovresti farlo in modo chiaro e non spam. Ecco un esempio:

“L’email marketing è importante, ed io uso SendinBlue come piattaforma per la mia newsletter, scaricalo gratis a questo link: monetas.it/recommends/sendinblue.php

Se i tuoi spettatori fanno domande o vogliono consigli, puoi aggiungere link di affiliazione anche alle tue risposte.

Alcuni affiliati postano a raffica i propri link di affiliazione nei commenti dei propri video e anche in quelli di video altrui. Questa è una strategia terribile, spam ed inefficacie.

Le impostazioni di YouTube consentono infatti ai creator di gestire commenti, chat live e blocchi dei collegamenti. YouTube ha inoltre meccanismi di filtraggio dei commenti per contrastare lo spam. Ad esempio, blocca alcuni commenti nella sezione privata “Trattenuti per revisione” e “Probabilmente spam” per consentire ai proprietari del canale di valutarli ed eventualmente bloccarli. Gli utenti che abusano di commenti nella community corrono il rischio di essere sospesi e addirittura bannati dalla piattaforma.

3 – Link affiliati nelle Schede

link affiliati schede

Le schede e gli schermi finali indirizzano gli spettatori a video, playlist, canali, siti Web, merchandise e campagne di crowdfunding specifici. Puoi aggiungere fino a cinque schede e quattro elementi dello schermo finale a un video.

Fare affiliate marketing con le schede è complicato perché puoi solo promuovere il tuo sito web e siti approvati da YouTube. Molti affiliati usano le carte per indirizzare gli spettatori ai loro siti, che contengono link di affiliazione. Tra i siti supportati dalle schede YouTube ce ne sono moltissimi tra i più popolari, ad esempio Shopify , Etsy , Ticketmaster e Microsoft. Per questi brand, è possibile aggiungere direttamente i link di affiliazione.

Cosa succede se si reindirizza a un sito non autorizzato?

Le persone più furbe potrebbero essere tentate di linkare ad una pagina del proprio sito che automaticamente reindirizzerebbe ad un sito non autorizzato.

A questo proposito però YouTube precisa: “Non utilizzare le card per reindirizzare ulteriormente a siti non autorizzati dal sito Web associato. Assicurati che i siti Web associati siano conformi alle nostre Norme della community, Termini di servizio e altre norme per questa funzione. Le violazioni possono comportare la rimozione dei video, penalizzazioni contro il tuo account e / o la chiusura del tuo account Google. Consulta le norme di YouTube per ulteriori informazioni.”

In poche parole, evita di cercare di “fregare” il sistema se desideri rimanere su YouTube.

Altri consigli

Ecco altri due consigli utili da tenere a mente quando si fa affiliate marketing su YouTube:

  • Mostrare gli URL direttamente nei video non ha senso e ti farebbe apparire come un principiante.
  • Nel video però dovresti invece sollecitare e indirizzare gli spettatori ai collegamenti nelle loro descrizioni, schede e schermate finali. Ad esempio potresti dire, “clicca il link nella descrizione del video per saperne di più” o “fai clic su questa scheda per uno sconto del 40%“.
  • Social media: se promuovi i tuoi video di YouTube sui social media, puoi includere link pertinenti. Supponiamo che stai per pubblicare il tuo ultimo video su Facebook. Nel tuo post, puoi aggiungere una breve descrizione e il link di affiliazione al prodotto che hai esaminato nel tuo video.

Ora tocca a te!

Adesso hai le idee ben chiare e puoi iniziare a guadagnare con le affiliazioni su YouTube! Se desideri rivedere questa guida in un secondo momento, salvala tra i preferiti del tuo browser!

Se invece desideri scoprire altri modi per guadagnare online, ti consiglio di dare un’occhiata alla galleria di tutti i miei articoli sull’argomento. Clicca qui!